COMUNICAZIONI SULLA DIDATTICA - Fotografia del 12 ottobre 2020

Cari Studenti,

il 12 ottobre è stata effettuata la terza “fotografia” delle preferenze da voi espresse circa le modalità di erogazione della didattica (on line o in aula): essa vale per le lezioni dal 19 al 30 ottobre. La prossima “fotografia” è prevista per il 28 ottobre e varrà dal 2 al 13 novembre.

Facciamo presente che le modifiche apportate alle preferenze nell’intervallo di tempo tra una “fotografia” e l’altra non hanno effetto immediato, ma decorrono in linea di massima dalla settimana successiva all’ultima “fotografia”. Dunque la modifica effettuata, ad esempio, il 16 ottobre decorrerà dal 2 novembre.

Molti docenti degli anni successivi al primo continuano a segnalare un numero eccessivo di assenze. Ci permettiamo dunque di richiamarvi nuovamente al senso di responsabilità e correttezza.

Ricordiamo che possono assistere alle lezioni solo gli studenti i cui nominativi figurano negli elenchi tratti dalla piattaforma https://frequenzainpresenza.unipv.it. Eventuali studenti non inclusi negli elenchi, dopo essere stati identificati a fini di tracciamento, saranno inviati ad allontanarsi. Questo vale anche per gli studenti Erasmus che, come gli altri, hanno accesso alla piattaforma https://frequenzainpresenza.unipv.itA breve, comunque, dovrebbe essere disponibile la app di presenza/tracciamento predisposta dall’Ateneo.

 

I ANNO

Al 12 ottobre per il corso di Istituzioni di diritto romano 234 studenti (122 dispari e 112 pari) hanno espresso la preferenza per la frequenza in aula. Purtroppo la capienza Covid dell’aula G1 è 100: la conseguenza è che, a rotazione, potranno frequentare solo 200 studenti. Si è reso necessario dunque procedere ancora una volta all’esclusione degli studenti in eccesso (riammettendo gli esclusi della seconda “fotografia”). Come vi abbiamo anticipato in data 2 ottobre, il criterio di esclusione è stato (e sarà anche in futuro) l’assenza in aula: sono stati esclusi cioè coloro che, pur avendo espresso la preferenza per la presenza in aula, non si sono presentati.

L’esclusione dei 34 studenti (che saranno individualmente contattati) riguarda il solo corso di Istituzioni di diritto romano.

II ANNO

La didattica è stata sinora organizzata a rotazione (come nel I anno) in quanto il corso di Istituzioni di diritto privato II registrava un numero di potenziali presenti in aula ben superiore alla capienza Covid (aula VII, 60 posti). Di fatto però i presenti sono stati, nelle ultime due settimane, anche meno della metà di quelli attesi. Gli studenti che avevano espresso la preferenza per la presenza in aula sono stati quindi invitati a rivedere, se del caso, la preferenza: alcuni lo hanno fatto ma il numero resta, seppur di poco, superiore a 60. Si è deciso a questo punto di spostare il corso in un’aula più grande, sinora occupata da un corso del III anno.

Dal 19 ottobre il corso di Istituzioni di diritto privato II si terrà dunque in aula I che può contenere tutti gli studenti che vogliono frequentare in presenza, senza rotazione tra studenti con numero di matricola pari e studenti con numero di matricola dispari.

Dal 19 ottobre anche gli altri corsi (Diritto commerciale 1° parte, Diritto internazionale, Informatica e logica giuridica) si terranno in presenza per tutti gli studenti (senza più rotazione).

III ANNO

Dal 19 ottobre il corso di Diritto amministrativo 1° parte si terrà in aula VII.

II, III, IV e V ANNO - Corsi erogati inizialmente a distanza (affini e integrativi o a libera scelta)

Sono già iniziati in presenza i corsi di Diritto europeo e comparato del lavoro, Diritto penale commerciale, Storia del diritto moderno e contemporaneo, Storia del diritto romano, Filosofia del diritto e Diritto processuale generale
 
Dal 19 ottobre inizieranno in presenza (con modalità da definirsi) i corsi di Biodiritto e Diritto tributario.

Buon lavoro a tutti!
Cristina Campiglio