LINGUA INGLESE - organizzazione della didattica integrativa - dott.ssa S. McVEIGH

Per l’anno accademico 2019/20, come l’anno scorso, il corso di didattica integrativa di
lingua inglese sarà organizzato in due parti. Oltre alle lezioni comuni per tutto il gruppo
incentrate sugli argomenti grammaticali e lessicali oggetti della prova propedeutica scritta,
verrà offerto un supporto addizionale per gli studenti con livello inferiore al B2 del CEFR
(intermedio avanzato), mirato a colmare le lacune nella preparazione linguistica di base.


Le lezioni verranno quindi organizzate come segue:
ore 9-11: Corso finalizzato all'acquisizione del livello 'ADVANCED' (B2/C1 del CEFR) e la
preparazione alla prova propedeutica scritta, indirizzato agli studenti di tutti i livelli


ore 11-13: Corso addizionale di rinforzo o 'Remedial' per gli studenti con carenze nella
preparazione linguistica di base.


Durante la prima lezione, ci sarà la possibilità di svolgere un breve test scritto di inglese
per verificare il livello di conoscenza della lingua e individuare il percorso didattico
ottimale. L’eventuale insuccesso nel test non vincola comunque lo studente a frequentare
il corso “Remedial”. Il test si svolgerà giovedì 27 febbraio alle ore 11.00 (alla fine della
lezione comune a tutti).

La prova scritta propedeutica all’esame orale sarà uguale per tutti gli studenti (a
livello ADVANCED, B2/C1 del CEFR).

Testo per la preparazione della prova propedeutica e relativa alla didattica integrativa:
Move (Advanced), Coursebook with CD-Rom - MACMILLAN ENGLISH (ISBN 978-1-4050-9514-3)

Eventuale materiale per la parte “Remedial” del corso sarà fornito dall’insegnante.